Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Ultime notizie dal mondo dello sport

Uefa, prende forma la Nations League: Italia nella Lega delle big

Logo Repubblica Sport Repubblica Sport 6 giorni fa

ROMA - Uefa Nations League, ci siamo. Con la conclusione della fase a gironi di qualificazione ai Mondiali del 2018, si è delineata la griglia di partenza per l'edizione inaugurale della nuova competizione. L'Italia farà parte della Lega A con Germania, Portogallo, Belgio, Spagna, Francia, Inghilterra, Svizzera, Polonia, Islanda, Croazia e Olanda.

© Fornito da Repubblica Sport

LE DATE - Le squadre verranno suddivise in quattro gruppi da tre, con le vincenti dei rispettivi gironi che accederanno alla fase finale della Uefa Nations League (semifinali, finale terzo posto e finalissima primo posto) che si giocherà nel giugno 2019 per decretare la nazionale vincitrice della competizione. La nazione ospitante della fase finale verrà scelta nel dicembre 2018 tra le quattro finaliste. Le quattro ultime dei gironi retrocederanno nella Lega B per l'edizione del 2020.

LE ALTRE LEGHE - Le prime quattro in classifica non qualificate a Euro2020, giocheranno gli spareggi nel marzo 2020 per un posto nella fase finale del torneo continentale. Lega B: Austria, Galles, Russia, Slovacchia, Svezia, Ucraina, Repubblica d'Irlanda, Bosnia-Erzegovina, Irlanda del Nord, Danimarca, Repubblica Ceca, Turchia. Le squadre verranno suddivise in quattro gruppi da tre. Le promozioni saranno quattro, altrettante le retrocessioni in Lega C: Ungheria, Romania, Scozia, Slovenia, Grecia, Serbia, Albania, Norvegia, Montenegro, Israele, Bulgaria, Finlandia, Cipro, Estonia, Lituania. Le squadre verranno suddivise in un girone da tre e tre da quattro. Anche qui quattro promozioni e quattro retrocessioni. Lega D: Azerbaijan, Macedonia, Bielorussia, Georgia, Armenia, Lettonia, Isole Faroe, Lussemburgo, Moldavia, Kazakistan, Liechtenstein, Malta, Andorra, Kosovo, San Marino, Gibilterra. Le squadre verranno suddivise in quattro gruppi da quattro, con le quattro vincenti dei gironi che verranno promosse nella Lega C per l'edizione del 2020.

FINALE A GIUGNO 2019 - Le 55 squadre partecipanti sono state suddivise in quattro leghe a seconda del loro posto in classifica nel ranking per nazionali Uefa al termine delle qualificazioni europee ai Mondiali del 2018 (ovvero l'11 ottobre 2017, spareggi non compresi). Il 24 gennaio a Losanna il sorteggio della fase a gironi, prima giornata il 6-8 settembre, l'ultima il 18-20 novembre 2018. Sorteggio fase finale a inizio dicembre 2018, la fase finale dal 5 al 9 giugno 2019 Russia e Ucraina non saranno sorteggiate nello stesso girone. Lo stesso criterio sarà applicato per Armenia e Azerbaijan se al momento del sorteggio dovessero vigere le attuali decisioni del Comitato Esecutivo Uefa.

ALTRO SU MSN:

Il punto sulla Nazionale (RAI)

Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Repubblica Sport

image beaconimage beaconimage beacon