Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Da Maiori a Minori sul Sentiero dei Limoni

Logo Easyviaggio Easyviaggio 14/05/2018 Beatrice Toldo
Tra Maiori e Minori: la Costiera Amalfitana © Andriy Sarymsakov/123RF Tra Maiori e Minori: la Costiera Amalfitana

Conosci tu il paese dove fioriscono i limoni? Brillano tra le foglie cupe le arance d'oro, una brezza lieve dal cielo azzurro spira, il mirto è immobile, alto è l'alloro! Lo conosci tu?J. W. Goethe - 1795.

Un'antica strada che collega Maiori alla vicina Minori, scenicamente affacciata sul Mar Tirreno e sul golfo di Salerno e con alle spalle la catena dei Monti Lattari: è il Sentiero dei Limoni, cosi' chiamato in riferimento ai suoi terrazzamenti per la produzione del pregiato "Sfusato d'Amalfi" di denominazione IGP. In passato una delle vie più trafficate della Costiera Amalfitana, la suggestiva passeggiata vista mare rientra di diritto fra i sentieri più spettacolari d'Italia e inserito dal National Geographic tra le 50 strade più belle del mondo.

Il Sentiero, uno dei pochi rimasti intatti, custodisce odori, storia e antiche tradizione.

"Un sito dove la storia si confonde con la bellezza, dove anche le pietre sembrano parlarci dei sacrifici di intere generazioni che hanno plasmato il territorio costa d'Amalfi rendendolo unico", afferma Michele Ruocco.

Si tratta di un sentiero lungo circa 9 km con un dislivello di 410 m, percorribile tutto l'anno in circa 5 ore. La strada è un continuo saliscendi caratterizzato da scalini, terrazze, punti panoramici e terrazzamenti carichi di limone.

L'inebriante sentiero parte da Piazzale Campo di Maiori, incamminandosi per Via Vena e lasciandosi alle spalle la Collegiata di Santa Maria a mare. Da qui si percorre, in salita, il sentiero lungo il costone montuoso dove potrete ammirare da vicino i filari di limoni coltivati. Si prosegue incontrando il caratteristico Villaggio di Torre, con l'antica chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo, risalente al X secolo circa. La strada è quasi completamente lastricata e la vista sulla costa diventa spettacolare, a dir poco unica. Da non perdere è il Convento di S. Nicola e l'elegante città di Ravello: situata su di una ripida rupe, la città sovrasta Maiori e Minori e gode di una bella vista panoramica.

Un particolare punto del percorso è chiamato il belvedere della "mortella". Dall'alto si apre la vista mozzafiato su Minori con la sua bellissima Basilica di Santa Trofimena ed il campanile. Si intravede la spiaggia, Torre Paradiso, le montagne di Scala ed Agerola, Amalfi ed Atrani.

Il Sentiero dei Limoni è tra i migliori sentieri in Italia da percorrere esclusivamente a piedi, capace di regalare emozioni indimenticabili.

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Easyviaggio

image beaconimage beaconimage beacon