Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Donnavventura: un gioiello francese, l’isola di Porquerolles

Logo Tgcom24 Tgcom24 4 giorni fa Redazione Tgcom24
Donnavventura: un gioiello francese, l’isola di Porquerolles © Donnavventura Donnavventura: un gioiello francese, l’isola di Porquerolles

Siamo in Francia, al largo della costa mediterranea, nel piccolo arcipelago delle isole di Hyères, dove si trova Porquerolles, un angolo di paradiso immerso nel verde incontaminato. Porquerolles è un piccolo gioiello nel mare, una tavolozza di colori brillanti con incredibili scogliere e meravigliosi fondali dai quali emergono foreste verdeggianti.

Quest’isola è uno dei luoghi più protetti al mondo da un punto di vista ambientale, vi è, infatti, molta attenzione alla sua perfetta conservazione nel tempo, ed ecco il motivo dei numerosi divieti, tra cui il divieto di campeggiare, pescare, edificare, di circolare in automobile e di portare via conchiglie o piante. Qui l’uomo è solo un “gentile ospite”. Per questo motivo sull’isola si incontrano solo biciclette e gli unici rumori che si possono udire sono quelli delle cicale, del fruscio del vento e delle onde del mare.

Uno dei punti più panoramici dell’isola è in corrispondenza de Le Moulin du Bonheur, il mulino della felicità, situato nel punto più alto; qui la vista è mozzafiato e si ha la sensazione di dominare tutto il golfo. Come tutte le piccole isole, il modo migliore per assaporarne ogni frammento della sua bellezza è navigando, lasciandosi cullare dalle onde mosse dal vento. 


Video: AR. Arte a Castelporziano (Rai News)

Riproduci nuovamente video

La storia di Porquerolles è molto curiosa, infatti nel 1912 l’imprenditore belga François Joseph Fournier, regalò alla moglie proprio quest’isola come dono di nozze. Il villaggio di Porquerolles è situato lungo la costa settentrionale e si sviluppa attorno al Porto. Il suo centro è Place d’Armes, dove gli isolani sono soliti incontrarsi per trascorrere il tempo con usi locali.

L’entroterra esprime l’anima selvaggia e il carattere di Porquerolles. Qui la natura incontaminata ne fa da padrona. L’isola per il suo 80% fa parte del Parco nazionale di Port-Cros, ecco perché l’intero territorio è ricoperto da una folta e rigogliosa vegetazione tra vigneti, eucalipti e pini. 

L’isola di Poruerolles è un vero e proprio paradiso naturale dove l’uomo è a stretto contatto con la natura, che rispetta profondamente godendone i suoi incredibili benefici.

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da TGCOM24

image beaconimage beaconimage beacon