Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Etna in bianco: con gli sci sul vulcano vista mare

Logo Turismo.it Turismo.it 11/01/2017 s.a. (nexta)

Non solo le grandi cime alpine o appenniniche. Anche nel profondo sud si può sciare ed unire l’emozione della neve d’alta quota alla vista mozzafiato del mare. Sciare sull’Etna offre questo duplice vantaggio, ma non solo. Scendere lungo i pendii innevati del vulcano attivo più alto della placca eurasiatica, regala anche l’emozione di trovarsi al cospetto di una natura potente e viva. Sciare sapendo di trovarsi sopra milioni di metri cubi di lava, non è cosa da poco, ma stavolta, grazie anche alle copiose nevicate dell’Epifania, è lo sci a farla da padrone. Per dare libero sfogo ad appassionati di sci alpino, freeride e scialpinismo, più esperti o anche alle prime armi.

Il comprensorio dell’Etna è suddiviso in un due aree, denominate Etna Nord o Piano Provenzana-Linguaglossa ed Etna Sud o Nicolosi. La stazione nord si estende all’interno della Pineta di Piana Provenzana, che caratterizza il paesaggio alla stregua delle cime alpine o appenniniche. Sono disponibili 4 impianti di risalita - 3 ski-lift ed una seggiovia - e soprattutto un panorama difficilmente riscontrabile in qualsiasi località invernale italiana. Dalla pista Anfiteatro infatti - a quota 2300 metri - è possibile ammirare lo spettacolare contrasto tra la neve e il blu del Mar Ionio. Il lato Sud invece vanta anche una cabinovia a 6 posti, oltre a 4 ski-lift ed è il punto di partenza preferito per le ecursioni ai crateri sommitali del vulcano. Dalle piste, leggermente più impegnative rispetto a quelle di Linguaglossa, è possibile scorgere il golfo di Catania e il suo mare.

© Fornito da Nexta SRL

Uno degli 8 impianti di risalita del Comprensorio sciistico dell'Etna

I costi per una vacanza invernale sull’Etna sono tra i più bassi in assoluto. Il costo di uno skipass per l’intera giornata è di 30€ a persona, mentre il pomeridiano - dalle 12,30 alle 15,30 - scende a 20 €. Una lezione collettiva di 2 ore con un maestro ha un prezzo di 20 € a persona, così come il noleggio giornaliero dell’attrezzatura. In zona sono presenti ristoranti e hotel, con un costo medio di partenza in B&B o mezza pensione compreso tra i 45 e i 60 €.

Sciare sull'Etna © courtesy of etnasci.it Sciare sull'Etna
Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Turismo.it

image beaconimage beaconimage beacon