Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

I panorami migliori si vedono dal treno

Logo Touring Club Italiano Touring Club Italiano 5 giorni fa Trainline
Il treno del foliage che collega Domodossola a Locarno © Trainline Il treno del foliage che collega Domodossola a Locarno

Comfort e sicurezza, ma anche bellezza e panorami. In Italia ci sono alcune tratte ferroviarie che meritano di essere prese anche solo per la bellezza dei paesaggi che attraversano. Trainline, app leader in Europa per viaggiare in treno e in pullman, ne ha selezionate cinque, tutte da sperimentare con gli occhi bene aperti. A cominciare dalla Ferrovia delle Centovalli che collega il Piemonte alla Svizzera da Domodossola a Locarno percorrendo 83 ponti e 31 gallerie. In questa stagione è anche soprannominato il treno del foliage perché attraversa boschi e vallate che prendono le mille sfumature dell'autunno. Se invece quello che si cerca è un viaggio vista mare la Ferrovia Adriatica delle Marche è un'ottima opzione. Nella tratta che collega Ancona a San Benedetto del Tronto i binari corrono a pochi metri dal mare che riempie gli occhi di bellezza e blu. Paesaggio diverso, ma non per questo meno bello per la ferrovia che collega Grosseto alla Val d'Orcia, in Toscana. Lungo il percorso di un'ora e mezza si attraversano campi coltivati delimitati dai celebri cipressi, colline e, in estate, anche migliaia di girasoli che rendono il tutto ancora più poetico. Altrettanto suggestivo il Cinque Terre Express che viaggia attraverso il parco nazionale dichiarato Patrimonio dell'umanità Unesco. Da La Spezia a Genova ci si ferma in ciascuno dei cinque borghi di pescatori arroccati tra montagna e mare, una visione che, in tutto il mondo, è ormai diventata simbolo di italianità. E parlando di Patrimoni dell'umanità Unesco come non citare la Ferrovia del Bernina, già dal 2008 inserita nel prestigioso elenco, che col suo riconoscibilissimo trenino rosso collega Tirano, in Lombardia, con St. Moritz in Svizzera? Il percorso dura poco più di due ore e, grazie ai finestrini panoramici, regala un'esperienza indimenticabile tra le maestose montagne e pascoli erbosi che, in inverno, si ricoprono da manti spessi di candida neve. Un treno che fa bene alla vista e allo spirito.

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Touring Club Italiano

image beaconimage beaconimage beacon