Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

InterRail, l’Europa a portata di treno

Logo Touring Club Italiano Touring Club Italiano 11/07/2018 Tino Mantarro
InterRail © Fornito da Touring Club Italiano InterRail

Passare l’estate a scoprire l’Europa è il viaggio di iniziazione di ogni giovane, una sorta di Grand Tour dei giorni nostri. Una volta si faceva in autostop, poi in treno e adesso sfruttando i voli low cost. Solo che sempre più i giovani scelgono una destinazione balneare e lì si spiaggiano. Mentre l’idea sarebbe quella di muoversi di continuo. Per questo l’Unione Europea ha lanciato l’iniziativa DiscoverEU, in modo da offrire a un buon numero di giovani l'opportunità di ampliare i propri orizzonti scoprendo altri Paesi.

 

Come? Nel modo più antico, tradizionale e affascinante: grazie al treno. E al buon vecchio biglietto InterRail, che permette di spostarsi in 30 Paesi con i treni di 35 compagnie ferroviarie. Del resto il Continente è unito da una fitta rete di collegamenti che legano ogni Paese e permettono di muoversi agilmente e ormai grazie alle reti ad alta velocità i tempo sono assai concorrenziali rispetto all’aereo. Con in più il vantaggio di non doversi muovere con ore di anticipo per essere in aeroporto: si arriva direttamente dal centro al centro. Il concorso per vincere il Pass si è chiuso, e in queste settimane circa 30mila 18enni europei (di cui 1.776 italiani) stanno già viaggiando gratuitamente in tutta Europa. Gli altri possono acquistarlo con uno sconto del 15% fino al 16 luglio. E non bisogna per forza essere 18enni: InterRail infatti non ha età: chiunque può scegliere la libertà di viaggiare in treno.

 

Info: www.interrail.eu.  

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Touring Club Italiano

image beaconimage beaconimage beacon