Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

La compagnia aerea Finnair pesa i passeggeri prima dell’imbarco

Logo Viaggiamo Viaggiamo Un giorno fa Andrea Cacco
finnair pesa passeggeri imbarco © Fornito da Nextone Media Limited finnair pesa passeggeri imbarco

Preoccupatevi se partite dopo le feste o quando tornate da grandi vacanza in paesi in cui la cucina è il fiore all’occhiello di questo paesi. Con l’obiettivo di garantire la sicurezza durante il volo la compagnia aerea finlandese Finnair ha deciso di pesare i passeggeri all’imbarco.

Finnair pesa i passeggeri

Qual è il motivo di questa scelta? Aggiornare i dati riguardanti il peso medio delle persone che volano. Le statistiche di riferimento non sono cambiate dal 2009 e per questo motivo a oggi non sono più attendibili. Questa operazione, attuata dalla compagnia aerea Finnair verrà effettuata prima dell’imbarco: nessuno sarà obbligato a pesarsi sa una “manovra” su base volontaria. Le tariffe dei biglietti resteranno assolutamente invariate e non ci saranno aumenti sui prezzi. Quello che dovranno fare i passeggeri (se ovviamente vorranno) sarà salire sulla bilancia e successivamente compilare un facile questionario riguardante età, genere, scopo del viaggio, classi di volo e peso del bagaglio.

Cosa riportano i dati del 2009

Come abbiamo riportato in precedenza gli ultimi dati riguardanti il peso medio delle persone risalgono al 2009, quindi a 10 anni fa. La compagnia Finnair, per raccogliere le statistiche internazionali, si è affidata per anni all’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa). Questi dati, però, ormai, secondo la compagnia, sono superati, datata e sicuramente non abbastanza precisi.

Secondo Easa e le loro statistiche un passeggero maschio adulto pesa attorno agli 84 chilogrammi, una donna adulta attorno ai 70 chilogrammi invece un bambino o un ragazzo attorno ai 35 chilogrammi.

Possiamo affermare che sicuramente in 10 anni le cose sono cambiate e che questa statistica non è più valida e ha bisogno di un accertamento. Dai primi dati ricavati da questionari il peso medio dei passeggeri imbarcati cambia in base alla stagione. Nei mesi invernali, dovuto anche all’abbigliamento più pesante, il peso, ovviamente aumenta di qualche chilogrammo.

Non sono le temperatura, però, sono un fattore di cambiamento nel peso medio. Il peso cambia anche in base alla classe in cui i passeggeri decidono e possono permettersi di volare. Gli uomini che viaggiano in prima classe o in business class pesano mediamente di più rispetto agli uomini che viaggiano in classe economica, per quanto riguarda le donne invece succede esattamente il contrario.

La Finlandia ha deciso di adottare questa tecnica per aggiornare le statiche: ma sarà veramente al passo con i tempi? Come verrà vista questa nuova “manovra” dai passeggeri? Sarà una statistica utile?

Vedremo se a breve anche qualche compagnia aerea Italiana deciderà di adottare questa tecnica. Fino a quel momento, a meno che non saliate su un volo della compagnia aerea Finnair potete stare tranquilli, nessuno noterà qualche chilo ti troppo!

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Viaggiamo

image beaconimage beaconimage beacon