Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Le crociere più amate dai turisti; indovinate chi vince?

Logo Easyviaggio Easyviaggio 05/08/2017 Veronica Murgia

Negli ultimi anni questa tendenza sembra esser cambiata, e sempre più passeggeri scelgono in maniera oculata il tipo di crociera da fare, prestando sempre più attenzione all'esperienza conoscitiva vera e propria, che a quanto si possa fare/ mangiare a bordo delle navi.

Secondo Colleen McDaniel, Senior Executive Editor of Cruise Critic (L'equivalente per le crociere della Guida Michelin) questo cambiamento di rotta può esser interpretato come un buon segnale, in quanto dimostra che i turisti danno maggior peso all'elemento culturale-conoscitivo offerto dalle crociere, che in passato.

Ne é prova il fatto che tra le mete più amate c'è l'Europa; e al primo posto Budapest.Non deve stupire il fatto che nel gradino più alto del podio ci sia quella che, banalmente, viene definita una crociera turistica, con una durata media di 1.30, senza soste e con l'audioguida.

Budapest Le crociere più amate dai turisti; indovinate chi vince?

A decidere la vittoria di Budapest sono state infatti le recensioni ottime dell'esperienza, da parte di chi l'ha vissuta in prima persona.

Altre crociere brevi che appaiono nella classifica sono: Parigi (Francia) e Dubrovnik, meta di un sempre più crescente numero di fan di The Game of Throne, che giungono in Croazia con l'idea di ritrovare i set cinematografici dell'amata serie.

Anche le mete classiche come le città del Mediterraneo restano nel cuore dei viaggiattori, Atene, Barcellona e Venezia in particolare, nonostante le crescenti e giustificate polemiche rispetto ai danni procati dalle navi da crociera ogni volta che una di esse si addentra all'interno della laguna.

La scelta di passare a pochi metri da S.Marco é legata al fatto che molti turisti comprano proprio quel pacchetto vacanza per poter godere dell'irripetibile esperienza di vedere la città veneta da un punto di vista privelgiato.

È la stessa volontà che li spinge anche a scegliere mete quali l'Alaska o la Norvegia(che mantengono il loro posto nella parte alta della classifica di Cruise Critic): comodamente seduti nei salotti interni delle navi é infatti possibile ammirare il panorama glaciale senza rischiare l'assideramento.

Per i più coraggiosi sono previste anche' escursioni guidate in mezzo ai ghiacci alla ricerca di animali e paesaggi mozzafiato.

In classifica rimangono anche le mete più classiche dell'Oceano Pacifico e del Mar dei Caraibi, che garantiscono sempre un' esperienza rilassante e divertente allo stesso tempo, con la possibilità di scegliere tra tantissime attività extra da fare sulla terraferma, che vanno dalle visite alle varie località turistiche, agli sport estremi.

La crociera, insomma, sembra esser in grado di accontentare un po' tutti.

Leggi anche:

L'aria attorno alle navi da crociera è particolarmente inquinata

La crociera più lunga del mondo vi porterà in 7 continenti

Budapest © masterlu/123RF Budapest

Royal Caribbean: si offre stage per Instagrammers

Si salpa a ritmo di musica con Cruise Break

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Easyviaggio

image beaconimage beaconimage beacon