Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Le tribù dei viaggiatori solitari

Logo Touring Club Italiano Touring Club Italiano 08/01/2017 Tino Mantarro
© TCI

Io viaggio da solo. Se fino a qualche anno fa viaggiare era un’esperienza da condividere cresce sempre di più il numero di chi viaggia in solitaria, attratto dalla possibilità di vivere in modo diverso i luoghi visitati ma soprattutto, dicono le ricerche, dalla possibilità di conoscere nuova persone. Il comparto cresce del 9% e tutte le previsioni lasciano credere che nei prossimi anni i numeri siano destinati ad aumentare ancora.

Ma che tipo di viaggiatori sono quelli che decidono di partire da soli? Una ricerca del sito speedvacanze.it individua dieci tribù in cui dividere l’eterogeneo gruppo dei viaggiatori solitari. Ci sono gli edonisti, che si mettono in viaggio per il puro piacere del viaggio e rappresentano quasi un quarto dei single traveller. Gli avventurosi che prediligono i luoghi esotici e la natura. Quelli che invece partono con l’unico scopo di rilassarsi al mare, alle terme e ovunque sia possibile sono circa il 15% del totale, mentre chi viaggia per mostre e musei per saziare la fame di cultura è circa il 10%. Stessa percentuale dei super sportivi che si muovono per andare a sciare o fare surf. C'è poi uno zoccolo duro di single che organizzano mediamente almeno un viaggio ogni due mesi, sono i serial-traveller che a star fermi proprio non ce la fanno. Vanno a braccetto con i “viaggiatori razionali” che adottano un approccio rigoroso e prenotano solo dopo aver monitorato e confrontato le offerte più vantaggiose.

Quali le destinazioni preferite da questi viaggiatori impenitenti? Sempre secondo speedvacanze.it i single puntano al Kenya con il Safari Africano allo Tsavo e l'indimenticabile spiaggia di Watamu, la Thailandia e le spiagge di Phuket, e poi la cidade maravilhosa Rio de Janeiro, le Bahamas e le Antille. Viaggieranno pur da soli ma scelgono solo posti stupendi.

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Touring Club Italiano

image beaconimage beaconimage beacon