Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Messico, cercasi candidato per testare spiagge e resort di lusso

Logo La Repubblica La Repubblica 09/09/2018
© Fornito da La Repubblica

Vorresti cambiare vita e trovare il tuo 'paradiso terrestre'? Il tuo sogno è quello di vivere e lavorare al sole, camminare a piedi nudi sulla sabbia e goderti i tramonti riva al mare? Potresti essere la persona giusta per il lavoro che Vidanta sta offrendo.

La catena di resort di lusso è alla ricerca di un candidato che si occupi di testare e promuovere le proprie strutture dislocate in Messico. La catena ha lanciato il contest "World's Best Job" e ha creato un sito internet apposito dove poter inviare la propria candidatura. Sarà possibile autocandidarsi entro il 21 ottobre.

Il fortunato dovrà vivere le strutture a 360° e sperimentare tutto ciò che la compagnia e le location hanno da offrire: l'arte, la storia, la cultura. Potrà darsi alla cucina, cimentandosi nelle ricette degli chef stellati, e degustare le diverse tipologie di tequila del paese. Tutte queste esperienze che la persona scelta vivrà, dovrà raccontarle e promuoverle sui social network.

Ma non finisce qui: la compagnia offrirà per questo lavoro della durata di 12 mesi un maxi stipendio di 120mila dollari, poco più di 100mila euro, incluse le spese del viaggio.

La persona che Vidanta sta ricercando dovrà rispondere a precisi requisiti. Il candidato ideale dovrà saper creare connessioni con le persone, essere coinvolgente, creativo e stare al passo con le tendenze e le tecnologie del momento. Eventuali esperienze pregresse di vendita e marketing saranno considerate un plus. Chi vuole partecipare deve inviare un video sul sito www.worldsbestjob.com e spiegare come mai pensate di essere la persona giusta.

Vidanta non è certo l'unica società che ha iniziato a offrire il famoso 'lavoro dei sogni', un sistema anche per cercare visibilità. Per restare in Messico, era Cancun a cercare un promoter. O nel Mediterraneo, giusto qualche settimana fa, in Grecia l'associazione God's Little People Cat Rescue era alla ricerca di un custode per accudire i 55 gatti che abitano il santuario di Siro, nell'arcipelago delle Cicladi. Il lavoro era molto ambito: il candidato avrebbe ricevuto oltre allo stipendio, anche un alloggio con giardino privato. 

In pochissimo tempo l'associazione ha ricevuto almeno 200 curriculum e tra le mansioni era prevista anche una buona dose giornaliera di coccole da dare a ciascun gatto. Insomma, un lavoro dei sogni per gli amanti dei felini.

E poi ancora: sull'isola di Bardsey, l'isola selvaggia del mar del Galles, erano alla ricerca di un guardiano e di un'assistente per le varie attività lavorative da svolgere sull'isola. Giardinaggio, manutenzione e controllo del riciclaggio dei rifiuti erano solo una parte delle manzioni richieste. La paga era modesta ma la solitudine assicurata. E se non tutti sono amanti della solitudine e della natura, a moltissimi piace la birra: in Inghilterra cercano un assaggiatore.

 
Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da La Repubblica

image beaconimage beaconimage beacon