Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Milano sotterranea: visite speciali nel rifugio 87

Logo Touring Club Italiano Touring Club Italiano 14/02/2017 Luca Bonora

Sotto Milano c’è un mondo da scoprire, denso di storia e di misteri. Fra i luoghi imperdibili, segnaliamo la cripta e i sotterranei del Duomo, con i resti di edifici romani e cappelle funerarie; la galleria della Ghirlanda, sotto il Castello sforzesco; o ancora la cripta di S. Giovanni in Conca, in piazza Missori, aperta e visitabile grazie ai Volontari del Touring Club.

Da Milano a Napoli, da Aosta a Siracusa, una nuova guida del Touring Club Italiano, “Meraviglie sotterranee”, racconta 200 luoghi straordinari sotto i nostri piedi: grotte, miniere, gallerie, siti archeologici, rifugi antiaerei, pozzi e chiese ipogee in tutta Italia, in un viaggio fantastico eppure reale e fattibile ancora oggi, grazie anche all’impegno di numerose associazioni presenti sul territorio.

© TCI

Fra queste spicca Neiade, che a Milano organizza visite guidate nel Rifugio antiaereo numero 87, sotto la scuola di viale Bodio, a oggi l’unico rifugio antiaereo visitabile di Milano. Due le esperienze proposte, entrambe di forte impatto emotivo: le visite al buio e le rievocazioni storiche. Durante le visite al buio, muniti solo di torce da testa, si scende accompagnati da guide esperte tra le celle, nelle cucine, nella sala docce e nelle aule allestite per continuare le lezioni anche dopo gli allarmi.

I tour con rievocatori storici, realizzati insieme al corpo dei Vigili del Fuoco di Crema e Lodi, portano indietro nel tempo per rivivere gli attimi interminabili in cui suonavano le sirene. Tra aneddoti e attrezzature dell'epoca, i visitatori saranno chiamati ad assistere la squadra dei vigili in un ricostruito posto di soccorso sotto i bombardamenti.

Dice Olivia Campanile, presidente di Neiade: «Oggi, a più di mezzo secolo di distanza, il nostro compito è riavvicinare adulti e bambini a quella pagina intensa della nostra storia recente, augurandoci che esperienze dal vero e di impatto come queste contribuiscano a mantenere più vivi che mai gli insegnamenti della Storia.»

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Touring Club Italiano

image beaconimage beaconimage beacon