Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Singapore: prima di partire appuntatevi questi divieti

Logo Easyviaggio Easyviaggio 10/09/2018 Beatrice Toldo

Si trova nell'estremità meridionale della penisola malese ed è tra le destinazioni più apprezzate del Sud-Est asiatico, sia per l'esclusivo aspetto futuristico, che per l'estrema funzionalità e pulizia. Stiamo parlando di Singapore, la città-stato che si sviluppa su un arcipelago che conta all'incirca 60 isole, con un territorio che si estende poco più di 700 chilometri quadrati. E' la meta ideale per chiunque, caratterizzata da attrazioni naturali, numerose installazioni e giardini hi tech e da scenici panorami con svettanti grattacieli. E' la città dei primati e viene anche chiamata la "Fine City", un gioco di parole inglesi in cui "fine" significa bella ma anche "multa".

Scoprite per quale motivo!

Singapore non è solamente modernità, luci psichedeliche e "life by night", è soprattutto una città super controllata riuscendo a mantenere un alto stile di vita grazie a una lunga e assurda lista di divieti. Sia per i turisti che per gli abitanti stessi, fra i tanti divieti se ne trovano di comuni come per il traffico di droga, in questo caso punibile con la pena di morte.

In metro è proibito mangiare e bere, ma uno dei divieti più bizzarri riguarda proprio il "re dei frutti". Il durian si distingue per le sue grandi dimensioni, per la particolare e spinosa buccia ma soprattutto per il suo forte odore. Proprio per il cattivo odore, è vietata la consumazione e il trasporto del frutto in loghi pubblici e la vendita è permessa esclusivamente in apposite bancarelle, solo se è sigillato.

Non vi è una vera e propria multa, è vietato e basta!

Masticare chewing gum

Per le strade della città è severamente vietato attraversare fuori dalle strisce pedonali, gettare rifiuti e... masticare chewing gum. La legge è stata istituita dal governo per mantenere le strade pulite e risparmiare sulle spese di pulizia dei marciapiedi.

Per evitare qualsiasi tipo di problema, a Singapore vi conviene mangiare mentine.

Apparire in luoghi pubblici nudi è illegale

Se vi trovate in città, dovreste sapere che in strada è inoltre vietato chiacchierare in gruppo, ballare o ascoltare musica ma lo è altrettanto girare nudi. Niente di strano, fino a qui, se non che il divieto è stato esteso anche per casa propria e per le camere di hotel. Se visti da qualcuno, si rischia una salatissima multa fino a diversi mesi di detenzione.

Quindi fate attenzione e ricordate di abbassare le tapparelle!

Vietato fumare all'aperto

Se siete fumatori e progettate una vacanza in questa magnifica città, vi consigliamo di fumare solo dove ci sono posaceneri.

Per quanto riguarda i cattivi odori, è vietato:

Vietato avere acqua stagnante in casa! Che sia nel lavandino, in bagno o in una bacinella il divieto serve a prevenire la "dengue" ovvero le possibili ispezioni a sorpresa. Mentre è obbligatorio tirare lo sciacquone dopo aver utilizzato le toilette pubbliche.

Altri divieti

Le risse non sono tollerate e con l'accusa di violenza e disturbo della quieta pubblica, si rischia un anno di prigione e una multa di 1.000 S$. Inoltre non sono tollerati comportamenti e termini offensivi verso le donne; il tentativo di commettere suicidio e le risse in luoghi pubblici, punite con un anno di prigione.

Questa funzionalità non è supportata dalla versione del browser in uso. Ti consigliamo di installare la versione più recente di Internet Explorer per usare la funzionalità.
Scegli tu!
Scegli tu!

Altro da Easyviaggio

image beaconimage beaconimage beacon