Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Onu, Trump: ''Metterò sempre l'America al primo posto''

Atletica, dalla guerra in Siria al bronzo a Londra: la commovente storia di Ghazal

Majededdin Ghazal, 30enne atleta siriano, ha vinto la medaglia di bronzo nella finale del salto in alto ai Mondiali di atletica di Londra. Originario di Damasco, la sua vita, compresa quella sportiva, è inevitabilmente segnata dalla guerra che colpisce il Paese. Dalle file interminabili per ottenere il visto ai percorsi tortuosi tra le strade bombardate, Ghazal ha conquistato la terza medaglia della storia della Siria. Prima di lui, c'era riuscita solo Ghada Shouaa nel 1995 e nel 1999

Altri video da RepubblicaTV

image beaconimage beaconimage beacon