Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Brexit, sondaggio di Euronews: italiani ottimisti, francesi euroscettici, tedeschi preoccupati

Una nuova indagine esclusiva, commissionata in tutta Europa da Euronews, ha rivelato atteggiamenti contrastanti e sorprendenti nei confronti dell'UE e della Brexit, soprattutto in diversi paesi europei. Ciò dimostra che non tutti, in Europa, prestano particolare attenzione al processo Brexit. E nemmeno nello stesso Regno Unito, a dire il vero. Già fuori dall'Unione Europea? L'indagine Populus, basata su campioni di sondaggi in Francia, Germania, Italia e Regno Unito, mostra che quasi un terzo dei francesi (28%) e degli italiani (28%) ritiene che il Regno Unito abbia già lasciato l'UE. Questa cifra scende al 12% in Germania e al 2% nel Regno Unito. Tedeschi negativi Alla domanda sul potenziale impatto della Brexit nel Regno Unito, nell'UE e nel proprio paese, gli intervistati non sono apparsi sicuri di quali potrebbero essere le reali conseguenze. Tuttavia, a conti fatti, pensano che la Brexit farà più male che bene, specialmente nel Regno Unito. Oltre la metà (59%) delle persone intervistate in Germania crede che la Brexit avrà un effetto negativo sul Regno Unito, il 41% in Francia, il 38% in Italia e il 34% nel Regno Unito. Francesi euroscettici Lo studio, che sarà presentato a Londra martedì 19 febbraio alla conferenza "Over & Out" organizzata da Euronews, sulla Brexit da una prospettiva europea, rivela anche sentimenti contrastanti nei confronti dell'UE. Il Regno Unito continua a dividersi in modo deciso: il 34% pensa negativamente dell'Unione Europea, mentre il 36% è ne pensa positivamente e il 30% si considera neutrale. Oltre la metà degli italiani (54%) e tedeschi (56%) sono positivi nei confronti dell'UE. In Francia, solo 2/5 delle persone intervistate si sentono positive nei confronti dell'UE. Capitalismo e multiculturalismo La ricerca esplora anche i "driver" della politica in Europa. Il nostro studio rivela una forma di negatività generalizzata verso il capitalismo. I cittadini sembrano piiù positive sul multiculturalismo. In Francia, il 37% è negativo verso il capitalismo, mentre solo il 25% è negativo verso il multiculturalismo. Allo stesso modo, nel Regno Unito il 29% è negativo verso il capitalismo e il 23% verso il multiculturalismo. In Italia, il 24% è negativo verso il capitalismo, mentre solo il 15% è negativo verso il multiculturalismo. Il sondaggio Populus ha intervistato campioni rappresentativi a livello nazionale di almeno 1000 adulti in ciascun paese: Regno Unito, Francia, Germania e Italia. Sono state fissate delle quote e si è applicata l'analisi per rendere ciascun campione nazionale rappresentativo della popolazione adulta di quel paese per età, sesso e regione. I sondaggi sono stati condotti on-line tra il 13 e il 21 dicembre 2018. La conferenza La conferenza che si è tenuta alla Saatchi Gallery a West London, ha visto l'ex Presidente della Commissione Europea, José Manuel Barroso, pronunciare un discorso sulla Brexit. Tra gli ospiti, anche Il Ministro inglese per la Brexit, il deputato britannico Kwasi Kwarteng, i parlamentari europei Anna Maria Corazza Bildt e Nigel Farage, nonché il fondatore della campagna "Leave Means Leave", Richard Tice.
image beaconimage beaconimage beacon