Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Celle di Bulgheria, il paese dove suona la sirena come in guerra

CELLE DI BULGHERIA. Strade deserte per la quarantena e il suono di una sirena che squarcia il silenzio tre volte al giorno, come in guerra. Accade a Celle di Bulgheria, piccolo paese nel sud del Cilento, dove la sirena installata sul campanile durante la seconda guerra mondiale è ancora perfettamente funzionante. “Serviva per avvisare i cittadini di eventuali incursioni o bombardamenti -racconta il sindaco Gino Marotta - adesso è la sveglia di studenti e contadini. Ma se prima non ci facevamo quasi caso, in questi giorni di emergenza, ogni volta che suona, ci ricorda più che mai le brutture della guerra, i sacrifici dei nostri padri e ci sembra di riviverli ancora oggi per una guerra di altro tipo, ma comunque atroce e crudele”. Vincenzo Rubano

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da RepubblicaTV

Altro da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon