Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Di Maio sulle dichiarazioni di Salvini sul rapporto deficit/pil: "Un irresponsabile" - 15/05/2019

Porta a porta-Dopo le dichiarazioni del leader leghista Matteo Salvini sulle intenzioni di voler sforare la soglia del 3% del rapporto deficit/Pil e la conseguente impennata dello spread, l'alleato di governo pentastellato Luigi Di Maio passa all'attacco: "Il motivo per cui lo spread sta salendo è perché si è detto non di sforare il 3%, ma che salirà il debito pubblico. Noi non voteremo mai una legge di bilancio che aumenta il debito pubblico, perché poi fibrilleranno i mercati. Serve responsabilità, non lanciare soldi e sfidare sulle soglie".
image beaconimage beaconimage beacon