Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Fase 2, Confagricoltura paga charter ai lavoratori marocchini. Salah: "Io nei vostri campi da 30 anni"

"Sono lavoratori altamente specializzati dei quali l'agricoltura italiana ha assoluta necessità". Stefano Fabrizi, direttore Confagricoltura dell'Aquila, spiega così il motivo che ha spinto la sua associazione a pagare il volo a 148 lavoratori "bloccati" in Marocco dall'emergenza Covid. "Definirli 'stagionali' è riduttivo - aggiunge -, lavorano con noi 8 mesi l'anno, sostengono la nostra produzione di alta qualità per la grande distribuzione e l'estero". "Lavoro in Italia, nel Fucino, da trent'anni - spiega uno degli agricoltori specializzati rientrati -. Non potrei mai lavorare in fabbrica. Il guadagno e è buono se sai fare tutto, non lo è se sai solo zappare". Intervista di Paolo G.BreraMontaggio Alberto Mascia

Altro da RepubblicaTV

Altro da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon