Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Flavio Insinna: l'inviato che ha... cartabianca!

Hong Kong sotto il flagello del tifone Hato

Un tifone di inaudita violenza ha investito Hong Kong paralizzando la megalopoli cinese e il locale aeroporto. Il tifone Hato si è posizionato a 60 chilometri a sud di Hong Kong e si dirige verso il delta del fiume Pearl della Cina continentale. Le autorità lo hanno catalogato al livello piu’ alto, il decimo per via di venti stabili sui 165 km l’ora con raffiche fino a 192 km/h. Anche il mercato azionario ha sospeso le negoziazioni, per le strade e sui lungomare solo il rumore dello scatenarsi della natura. Le compagnie di bandiera hanno annullato 420 voli e tutte le sociatà di navigazione hanno sospeso i servizi e allontanando i loro natanti dalla zona per evitare danni. Molte imbarcazioni sono state dirottate verso Macao o le città del delta che non sarebbero sulla rotta di Hato.

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon