Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

I fantasmi di Lampedusa 24/06/2019

Agorà-Porti chiusi, porti chiusi! Però gli sbarchi a Lampedusa non si fermano mai, li chiamano "fantasma" ma solo perché avvengono di notte e con imbarcazioni di fortuna. L'ultimo, in ordine di tempo, venerdì, come ha registrato Matteo Barzini sull'isola, sentendo anche i pareri, tra gli altri, di Silvio Berlusconi e Pietro Bartolo. In generale, la strategia (filmata per la prima volta da un velivolo dell'agenzia Frontex) è quella di arrivare con una nave "madre" che, in prossimità della costa, scarica barchini con i migranti per poi tornare a fare rotta verso la Libia. Venerdì 81 migranti sono stati lasciati così in balia del mare e tra-sportati nell'hot spot dell'isola da Guardia Di Finanza e Capitaneria di Porto. Da 12 giorni, intanto, 43 profughi sono bloccati a bordo della Sea Watch 3 a 16 miglia da Lampedusa in attesa di un permesso che non arriva. Anzi: ieri Salvini ha scritto formalmente all'Olanda, partito di cui batte bandiera la nave, scaricando le responsabilità. Estate e condizioni meteo favorevoli però non bloccano le partenze: è sempre di ieri la notizia di un barchino con 37 migranti salvato da maltesi.
image beaconimage beaconimage beacon