Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Diabete: ecco la dieta per prevenirlo

L’alimentazione estiva che fa bene al cuore

Cosa portare in tavola durante le vacanze se si soffre di disturbi cardiovascolari? Se si va in montagna, gli esperti consigliano, soprattutto nei primi giorni, di adottare un'alimentazione leggera, per evitare che il cuore debba lavorare due volte, sia per l’alta quota, sia per una dieta troppo ricca. Se si è al mare, invece, è fondamentale curare l’idratazione: bisogna bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno (a meno che il medico non lo sconsigli per la presenza di alcune patologie), possibilmente utilizzando bevande non gassate ma ricche di elettroliti o vitamine, come spremute d’arancia o limonata. I consigli degli esperti Ma quali cibi preferire e quali evitare nello specifico? Partendo dal presupposto che la dieta mediterranea, come è stato dimostrato scientificamente, è un'ottima base per chi soffre di problemi al cuore, ascolta nella videointervista i consigli dell'esperta Maddalena Lettino, Responsabile dell’Unità Operativa di Cardiologia dello Scompenso dell’ospedale Humanitas di Rozzano (MI). TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE La dieta gluten-free non fa bene al cuore Dieta salva cuore: i cardiologi sfatano i falsi miti Dieta ricca di magnesio scudo per cuore, diabete e ictus Sei vegetariano ma mangi cereali raffinati e zuccheri? Metti a rischio il tuo cuore
image beaconimage beaconimage beacon