Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Lory del Santo: «Un grande regista si presentò davanti a me in perizoma. Ma io me ne andai»

L’uragano Maria ha “cancellato” Puerto Rico

La Dominica avrà bisogno di tutto l’aiuto del mondo. L’annuncio in lacrime del premier Roosevelt Skerrit di 15 vittime a causa dell’uragano Maria rende immediatamente la dimensione della tragedia. Altre 20 persone risultano disperse. La furia dell’uragano – di categoria 5 – ha distrutto centinaia di case e interrotto le comunicazioni. Maria ha “completamente cancellato” Puerto Rico, annuncia invece Donald Trump. Sull’isola dove si contano almeno sei morti, la rete elettrica è completamente distrutta. Per il governatore del territorio statunitense, Ricardo Rossello, potrebbero essere necessari mesi per il ritorno dell’elettricità. Un’emergenza che interessa oltre 3 milioni di persone. Danni ingenti anche sulle isole vergini statunitensi dove era stato ordinato un coprifuoco di 24 ore. L’uragano è sceso a categoria 3 nel suo persorso verso la Repubblica Dominicana, dove migliaia di famiglie vivono in condizioni vulnerabili e la popolazione è stata messa già a durissima prova dall’uragano Irma. Sono oltre 1.200 le abitazioni inondate e circa 10.000 le persone sfollate, mentre 15 comunità sono attualmente isolate.

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon