L'aereo spaziale più grande al mondo

Un super aereo per riportare gli Stati Uniti nello spazio. E' l'idea del miliardario Paul Allen, co-fondatore di Microsoft, per ridare all'America la leadership nei voli orbitali.Il pensionamento degli Space Shuttle della Nasa, infatti, ha aperto il mercato a possibili gestori privati dei lanci spaziali. L'ultimo a scendere in campo è proprio l'ex socio di Bill Gates che, assieme a Burt Rutan, guru dell'ingegneria aerospaziale, ha intenzione di costruire lo Stratolaunch, l'aereo più grande del mondo capace di portare l'uomo nello spazio.Come si vede in questa animazione sui tratta di un sistema simile a quello realizzato sempre da Rutan per i voli spaziali turistici di Richard Branson, ma con dimensioni extralarge: un gigantesco aereo-madre al quale è attaccato un razzo capace di portare in orbita uomini, satelliti e rifornimenti abbattendo i costi delle rampe di lancio. L'aereo, propulso da sei motori da Jumbo, avrà un'apertura alare di 117 metri, e peserà 544 tonnellate. Il razzo, invece, sarà realizzato da SpaceX, start-up nel campo dei trasporti aerospaziali fondata da Elon Musk, uno dei "papà" di Paypal. Primo volo, se tutto andrà bene, nel 2015. Costo del progetto, per ora ancora Top-Secret.

Video di oggi