Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Mes, l'ex ministro Padoan: "Non firmare danneggerebbe l'Italia"

“Non firmare la riforma del Mes danneggerebbe l’Europa ma soprattutto l’Italia. I mercati si chiederebbero perché l’Italia non vuole firmare una cosa che protegge tutti e rafforza la stabilità del sistema. È un segnale importante”. A Circo Massimo, su Radio Capital, il deputato Pd ed ex ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan commenta così l’esito del vertice a Palazzo Chigi sulla riforma del meccanismo europeo di stabilità. "Il Pd si è sempre fatto carico dei problemi del Paese molto più di altri partiti come M5S e Lega, che adesso fanno finta di dimenticare che questa proposta è stata approvata quando loro erano al governo - continua Padoan -. Questo è un paradosso che deve far riflettere e i cittadini dovrebbero sapere che questo si chiama ‘freeriding’, detto in termini romaneschi è fare gli scrocconi su quello che altri partiti fanno per sostenere il paese assumendosi le proprie responsabilità" Intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da RepubblicaTV

Altro da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon