Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Migranti, Michela Marzano: "Rifiutiamo l'altro per non guardare noi stessi"

"Hanna Arendt ci ha spiegato come il totalitarismo sia una conseguenza della mancanza di coscienza critica. Le élite hanno la colpa di non avere insegnato questa coscienza e non possono prendersela con le masse se credono alle fake news". Così la filosofa morale Michela Marzano, in redazione per presentare "Idda" (Einaudi). In questo clima acritico cresce la diffidenza per "l'altro", il migrante. "Che non è davvero 'altro' - spiega Marzano - perché il rifiuto del diverso nasce dal rifiuto di noii stessi. Quando ci guardiamo allo specchio non ci riconosciamo, non ci piacciamo. Ciò che neghiamo di noi stessi lo proiettiamo sull'altro, appunto".

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da RepubblicaTV

Altro da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon