Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Milano, Dell'Utri torna libero e saluta i carcerati: "Un abbraccio a tutti". "La mafia? Fa schifo"

"Vorrei mandare un saluto affettuoso a tutti i miei colleghi carcerati che sono rimasti dentro". Le prime parole di Marcello Dell'Utri da uomo libero sono dedicate ai compagni di prigionia. Neanche un accenno, invece, a Silvio Berlusconi, mentre l'ex senatore di Forza Italia racconta ai cronisti per le strade di Milano il suo nuovo percorso universitario e l'ebbrezza della ritrovata libertà. A chi gli chiede se Vittorio Mangano, lo stalliere mafioso in servizio per più di due anni alla villa di Arcore, sia ancora il suo eroe, si limita a rispondere con un: "Ancora parlate di Mangano...". Mentre, spronato dai cronisti, pronuncia una frase contro la mafia, prima di andare via in macchina: "Fa schifo". Di Antonio Nassodi Antonio Nasso

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da RepubblicaTV

Altro da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon