Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Nicola Zingaretti alla Festa dell'Unità di Modena: "Mai un Pd così unito"

Partecipando alla prima manifestazione politica dopo aver contratto il Covid, il segretario del Partito Democratico è salito sul palco della Festa dell'Unità di Modena al fianco del presidente Stefano Bonaccini. E' stato proprio il padrone di casa a prendere per primo la parola, allontanando le voci di una sua possibile scalata in Via del Nazzareno: "Nicola non è solo il segretario che ho votato, ma anche un caro amico da oltre 30 anni, avrà il nostro appoggio".La platea si scalda quando ZIngaretti attacca Matteo Salvini: "E' irresponsabile, il coronavirus non è ancora stato sconfitto e lui continua, spavaldo, a farsi i selfie senza mascherina in mezzo alla folla senza mascherina". Il segretario sulle presunte divergenze in seno al governo ricorda che: "dopo anni di scissioni, litigi, calci e pugnalate finalmente oggi il Pd è unito".Prima di concludere il segretario Dem lancia un appello agli alleati di governo in vista delle elezioni regionali: " se sto sbattendo i pugni sul tavolo è perché è vero che in ogni regione bisogna decidere autonomamente, ma bisogna essere uniti per combattere l'avanzata delle destre, come nelle Marche dove rischia di vincere un signore che festeggia l'anniversario della marcia su Roma".di Valerio Lo Muzio

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

image beaconimage beaconimage beacon