Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Noemi, accertamenti irripetibili - 29/03/2019

La vita in diretta-Accertamenti tecnici irripetibili, è per questo motivo che sono stati convocati i genitori di Lucio Marzo, il 19enne di Montesardo colpevole di aver ucciso l'ex fidanzata sedicenne Noemi Durini, nella caserma di Tor di Quinto dei RIS. Un via vai di auto e moto ma Biagio Marzo e Rocchetta Rizzelli, il papà e la mamma di Lucio, nella caserma di Roma non si sono presentati, nè loro, nè gli avvocati. I nuovi accertamenti di natura non ripetibile sono stati disposti al fine di verificare la presenza di eventuali complici di Lucio.
image beaconimage beaconimage beacon