Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Plastica, additivi, pesca e rumore: così uccidiamo i giganti del mare

L’ultima vittima è Gabriele, morto due giorni fa. L’avevano chiamato così, questo esemplare di tartaruga marina Caretta Caretta, in omaggio al bambino che lo aveva notato sulla spiaggia di Villaputzu, nel Sud della Sardegna, e che aveva dato l’allarme permettendo ai soccorritori di...
image beaconimage beaconimage beacon