Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Roberto Zanda e quelle 17 ore perso tra i ghiacci dello Yukon Arctic Ultra: "Parlavo con le ombre"

In un ospedale di Aosta con un congelamento di quarto grado a mani e piedi. Ma l'atleta sardo è sopravvissuto ad una prova durissima e racconta la sua impresa. La cronaca di Felicita Pistilli
image beaconimage beaconimage beacon