Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Scandalo sanità: si dimette la governatrice dell'Umbria - 16/04/2019

Porta a porta-"Lascio per essere libera di dimostrare la mia correttezza". Sono queste le prime parole da governatrice dimissionaria di Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, indagata a Perugia nell'ambito dell'inchiesta sui concorsi truccati e le assunzioni di raccomandati nella sanità regionale. Un sistema illecito fotografato dall'ordinanza cautelare del Gip di Perugia che coinvolge ben 35 indagati per 34 capi di imputazione, tra cui corruzione, abuso d'ufficio e rivelazione di segreto d'ufficio.
image beaconimage beaconimage beacon