Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Tangenti in Lombardia, il governatore Fontana: "Nessun abuso, ho chiarito tutto ai Pm" - 14/05/2019

Porta a porta-Martedì 14 maggio il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, interrogato dai Pm per circa 3 ore, ha dichiarato di aver chiarito la sua posizione nello scandalo tangenti che ha coinvolto la Regione Lombardia, per il quale è indagato per abuso d'ufficio per la nomina al Pirellone di un suo ex socio di studio legale.

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon