Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Il procuratore aggiunto: "Con qualcosa di più non sarebbe stato azzardato un 416 bis"

"Il tifo era un pretesto". Lo ha detto il procuratore aggiunto Patrizia Caputo durante la conferenza stampa sui capi ultrà della Juventus arrestati con l'accusa di associazione a delinquere, estorsione aggravata, autoriciclaggio e violenza privata

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon