Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Lettera alla Ue 21/06/2019

Agorà-La lettera parte da Roma alla vigilia di un consiglio europeo incentrato sulle nomine per i vertici delle istituzioni Ue, ma da Bruxelles non trapelano segnali di clemenza per il Belpaese. Ad alzare la temperatura di questa vigilia d'estate anche il rapporto annuale Istat: c'è un 65% di probabilità che ci sia di nuovo un meno davanti al dato del Pil, che l'intero primo semestre segni quindi un rallentamento generale dell'economia italiana. La reazione dei palazzi della politica nel racconto della nostra Antonella Palmieri
image beaconimage beaconimage beacon