Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Finocchiaro: "Voglio bene a Maria Elena Boschi anche se litighiamo"

Colombia, l’euforia non si ferma

L’emozione per lo storico cessate il fuoco raggiunto questo giovedì è incontenibile. L’accordo firmato a Cuba metterà fine ad oltre mezzo secolo di conflitto con le Farc, le Forze armate rivoluzionarie. Gloria Cuartas, residente di Bogota: “Ho 56 anni ed ognuno di questi l’ho vissuto in guerra. Sono così emozionata. Spero che le giovani generazioni possano godersi la vita ogni giorno. Norman Mora, le fa eco: “Questo è un passo determinante, perché per la Colombia si trattava di una questione in sospeso, un’eccezione per l’America Latina, ora non lo è più, la Colombia è con l’America Latina nella costruzione della Pace”. Un nuovo punto di partenza per i tanti che guardano ora al futuro con speranza, il Paese volta pagina dopo almeno 260 mila morti, 45 mila dispersi e quasi 7 milioni di sfollati.

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon