Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

La protesta degli agricoltori liguri: "Assediati dai cinghiali"

"La legge 157 che regola le norme per gli animali selvatici è una legge del 1992 e, da allora, è cambiato il mondo, ci sono alcune specie, come i cinghiali, che 5 anni fa non superavano le 900 mila unità e oggi sono quasi 2 milioni". Aldo Alberto, presidente regionale Cia Agricoltori Italiani parte da questi numeri per spiegare i motivi del presidio che una delegazione di agricoltori, accompagnati da diversi sindaci dell’entroterra, ha tenuto sotto il Palazzo della Regione Liguria per chiedere una revisione della legge sulla fauna selvatica. Il problema, infatti, riguarda i danni all’agricoltura che, solo nel 2018, sono stati complessivamente 196mila euro di danni. Savona è stata la provincia più colpita, con un monte di 75mila euro, seguita da Genova con 56mila, La Spezia con 43mila ed Imperia con 21mila euro denunciati. Videoservizio di Fabrizio Cerignale

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da RepubblicaTV

Altro da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon