Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Montalbano, Camilleri: "Con il commissario ho un rapporto di amore-odio"

Montalbano, Camilleri: "Con il commissario ho un rapporto di amore-odio. Sto già scrivendo il prossimo" Andrea Camilleri ha appena pubblicato "Il cuoco dell'Alcyon" (Sellerio), il trentesimo romanzo con protagonista Montalbano: "Ho avuto l'idea qualche anno fa, quando vidi una strana barca nel porto di Porto Empedocle", racconta lo scrittore a Circo Massimo, su Radio Capital, "è un libro nato da un soggetto cinematrografico, per questo è un po' americano". Con il commissario, Camilleri dice di avere un rapporto di amore e odio: "Lo amo perché m'ha portato il successo, lo odio perché in realtà mi ricatta". E in cantiere c'è già il volume numero trentuno: "È già in cottura", rivela, "È la storia di due fratelli che si odiano e uno escogita un modo spaventoso per vendicarsi".Intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto

SUCCESSIVO

SUCCESSIVO

Altro da HuffPost

Altro da HuffPost

image beaconimage beaconimage beacon