Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

A 31 anni dalla morte di Giancarlo Siani: "Quel muro sa tutto"

A 31 anni dalla morte di Giancarlo Siani, il fratello Paolo inaugura, in via Romaniello, un murale lungo 38 metri dedicato al giornalista ucciso dalla camorra: "Quel muro sa tutto, ha visto chi ha ucciso Giancarlo ma non parla. Oggi però racconta la vita di mio fratello torna a vivere dove è stato per 26 anni. Questo è solo il primo murale realizzato a Napoli per una vittima innocente di camorra, ne faremo altri nei luoghi in cui sono state uccise persone che non c'entravano niente con la camorra" (Anna Laura de Rosa)

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon