Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Negano minuto di silenzio per Barcellona: nuotatore reagisce

Ad Aleppo un Paese che combatte se stesso

Domani tornano a parlarsi a Losanna Russia e Stati Uniti sulla crisi siriana, ma il ministro degli Esteri di Mosca Sergei Lavrov dice di non avere molte aspettative. Intanto la situzione di Aleppo resta disperata: civili sotto le bombe nella parte Est in mano ai ribelli, esposti ai colpi di mortaio nella parte Ovest, controllata dal governo. L'inviata Lucia Goracci, tra i pochi giornalisti occidentali sul posto, si è spinta fino al limite dei quartieri orientali

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon