Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Barcellona, furgone lanciato sulla folla

Appalti ed arresti: la regia di Caserta

Appalti ed arresti: la regia di Caserta - Un servizio di Martina Proietti - Venti arresti eccellenti hanno scosso ieri la provincia di Caserta. Una vicenda di corruzione ed appalti truccati nel settore dei rifiuti - ed in vari comuni della zona del Matese - che coinvolge amministratori pubblici, funzionari ed imprenditori. Agli arresti è finito tra gli altri Angelo Di Costanzo (ai domiciliari), oggi presidente della Provincia di Caserta in quota Forza Italia, nonché sindaco del Comune di Alvignano, insieme ad un assessore ed al comandante della polizia municipale dello stesso paese; eppoi, il sindaco di Piedimonte Matese, l'ex sindaco di Casagiove ed anche il presidente del consorzio di bonifica Sannio-Alifana, Pietro Cappella. La cronaca e gli sviluppi ce li racconta Martina Proietti.

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon