Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Attentato a Barcellona: i terroristi ricercati

Carrara - 22/02/2014

Viaggio alla scoperta della città di Carrara. Durante la trasmissione, dopo un incontro con un gruppo di "carrarini" alla scoperta del museo diffuso nel centro storico della città, Bevilacqua incontra i fornai della frazione di Castel del Poggio per parlare con loro della lavorazione artigianale del pane tipico. Segue l'incontro con una giapponese che è venuta a vivere nei pressi delle Alpi Apuane dove arte e ospitalità locali si fondono con aspetti della cultura orientale. Nel porto di Marina di Carrara Sereno Variabile incontra le donne di una cooperativa di pesca: con loro si parla di lavoro, tradizione gastronomica e cultura del mare. Dopo aver scoperto il tipico dialetto "carrarino" Bevilacqua visita, poi, le cave e i laboratori d'arte, dove viene portata avanti la secolare attività artistica della lavorazione del pregiato marmo di Carrara famoso nel mondo. Sereno Variabile visita inoltre un laboratorio dove si realizzano maschere, costumi ed effetti speciali per il cinema e la televisione. Non può mancare uno spazio dedicato ai sapori, ai piatti tipici e ai prodotti della tradizione gastronomica locale, come i salumi artigianali e il rinomato lardo di Colonnata. Infine, vengono proposti i canti del gruppo "Les Anarchistes di Carrara". Le inviate di Sereno Variabile questa settimana sono in Piemonte e in Sicilia: Monica Rubele va alla scoperta delle suggestioni e dei misteri della Torino magica, mentre Simona Giacomelli propone un avventuroso weekend tra le bellezze naturalistiche dell'Etna.

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon