Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Spagna, nuovo attacco: uccisi 5 attentatori kamikaze

Case chiuse, c'è chi dice no

Un servizio di Pasquale Filippone - In coincidenza con il week end a 5 stelle siciliano arrivano dalla piattaforma Rousseau le proposte di legge che i militanti grillini vorrebbero siano discusse dal Parlamento. Tra le più votate, il vincolo di mandato e la riapertura delle case chiuse. Quest'ultima porta la firma di impiegato di 39 anni, Daniele Todisco, che prevede appunto la regolamentazione della prostituzione clandestina. L'obiettivo, si legge nella proposta, è "regolamentare, tassare e togliere dalle mani della mafie un settore impossibile da cancellare e ridonare dignità e regolarità ad individui altrimenti vessati e sfruttati. Possibilità di controllo e certificazione sanitaria, oltre che fiscale, per tutti gli esercenti nel settore. Maggior decoro". Pasquale Filippone è andato in Austria e Slovenia, ai confini del nostro Paese, dove la prostituzione è legale e ci racconta come funziona a due passi da casa nostra.

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon