Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Caso Ragusa, Logli torna di nuovo davanti al giudice

Si saprà il 18 novembre prossimo se Antonio Logli, sarà rinviato a giudizio con l'accusa di omicidio volontario e distruzione del cadavere della moglie Roberta Ragusa. E' fissata in tale data l'udienza, dopo che a marzo scorso la Cassazione aveva annullato, con rinvio, il "non luogo a procedere" disposto da un altro giudice un anno prima. Roberta Ragusa, scomparve da casa nel gennaio del 2012 e da quel giorno non se ne sa più niente. È svanita nel nulla senza lasciare alcuna traccia dietro al suo passaggio. Dopo un iniziale sospetto di allontanamento volontario, le indagini hanno preso la strada dell'omicidio da parte del marito, che ne avrebbe distrutto il corpo per impedirne il ritrovamento.

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon