Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Barcellona, ecco la corsa del furgone sulla folla

Evento Tech Care: sclerosi multipla e innovazione

SPECIALE TECH CARE: dalla cura al prendersi cura Pazienti, imprenditori, inventori, medici, ricercatori. Tutti a Genova il 22 settembre nella sede di Talent Garden per confrontarsi sulle soluzioni che si possono apportare per migliorare la vita dei pazienti con sclerosi multipla nell'ambito dell'iniziativa Tech Care dalla cura al prendersi cura voluto da Sanofi Genzyme con il patrocinio di Aism, l'Associazione italiana sclerosi multipla onlus, nell'ambito dell'iniziativa The World Vs Multiple Sclerosis. Abbiamo chiesto a diversi dei partecipanti perché hanno scelto di essere a Genova e se pensano che la tecnologia possa fattivamente essere utile per rendere migliore la quotidianità delle persone affette dalla sclerosi multipla. Ecco le risposte di Paolo Badano, imprenditore di Genny Mobility, Laura Rossi, founder H-Maps, Edoardo Schenardi della Farmacia Serra, Simona, una paziente, Alice Laroni, neurologa ricercatrice dell'Università di Genova e Maira Gironi, neurologa dell'Istituto San Raffaele di Milano. TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE Evento Tech Care: il bastone Alfred è l’idea vincente Sclerosi multipla: a Genova si affrontano le sfide dei pazienti Sclerosi Multipla: con la malattia si può essere campioni Scoperto il primo gene della sclerosi multipla, aumenta il rischio del 70% Giornata della Sclerosi Multipla: le nuove terapie

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon