Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Negano minuto di silenzio per Barcellona: nuotatore reagisce

Foggia, il blitz nella caserma occupata dai boss: le bollette le pagava il Comune

Una ex caserma dell'Esercito trasformata in una centrale operativa del crimine, quasi un fortino occupato abusivamente da 24 famiglie, circondato da alte mura e con un cancello automatico a protezione del traffico di droga e di altre attività criminali. Il tutto a spese del Comune di Foggia, che per oltre 15 anni si è fatto carico delle bollette degli abusivi e perfino di qualche ristrutturazione, con un danno erariale valutato in circa un milione di euro. E' quanto scoperto dalla guardia di finanza, che ha proceduto al sequestro e allo sgombero del complesso immobiliare, all'arresto di sette persone e al sequestro per equivalente di oltre 360mila euro a dirigenti comunali che avrebbero avallato per anni la situazione

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon