Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Terremoto Ischia, il salvataggio del secondo bambino: video

Geddo (Unhcr) a Rainews 24: entro 48 ore l'attacco a Mosul

Siamo al conto alla rovescia in Iraq per la liberazione di Mosul, occupata dall'Isis da oltre due anni. L'offensiva sarà lanciata martedì, ha anticipato a Rainews24 Bruno Geddo, responsabile dell'UNHCR in Iraq. L'esercito iracheno, sostenuto dagli Usa e dalla coalizione anti-Isis, ha lanciato dal cielo migliaia di volantini con indicazioni di sicurezza per i residenti, dalle vie di fuga a istruzioni su come sigillare porte e finestre. L'Onu teme la crisi umanitaria con un milione di civili in fuga. Accanto alle truppe di Baghdad interverranno 1100 peshmerga curdi e circa 9mila miliziani sciiti. Contro la loro presenza si sono però espresse le opposte fazioni sunnite, come pure la Turchia che ha inviato i suoi soldati, quelli che il governo al-Abadi continua a definire "forze di occupazione". Insomma oltre al rischio di diventare scudi umani dell'Isis, i civili potrebbero finire intrappolati in un tutti contro tutti

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon