Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Attentato a Barcellona: i terroristi ricercati

Germania: Gabriel contestato dai neonazisti risponde con dito medio

A Salzgitter, nel corso di una visita elettorale, il vicecancelliere socialdemocratico tedesco Sigmar Gabriel, non è riuscito a trattenere il suo fastidio di fronte a striscioni e grida di un gruppo di attivisti dell'estrema destra, vestiti di nero e col volto coperto, che lo hanno definito un "traditore del popolo". Un manifestante gli ha ricordato il passato nazionalsocialista del padre, gridando: "Tuo padre ha amato il suo paese e tu lo stai distruggendo". Il padre, Walter Gabriel, fu nazista, hitleriano fino all'ultimo e di lui aveva raccontato lo stesso esponente politico socialdemocratico in un'intervista di qualche anno fa. Nel video si vede Gabriel ascoltare il dimostrante, sorridere e poi rispondere con il gestaccio. Il vice cancelliere ha ricevuto minacce di morte da quando ha condannato una violenta protesta anti-migranti nella città tedesco orientale di Heidenau ad agosto dello scorso anno.

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon