Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.

Giallo di Marcheno: "Nei forni della fonderia nessuna traccia di resti umani"

E' passato un anno dalla scomparsa di Mario Bozzoli, l'imprenditore bresciano svanito nel nulla all'interno della sua fonderia a Marcheno. Di lui nessuna traccia, nemmeno nel materiale prelevato all'interno dei forni. Ma dalla fonderia, sostengono gli investigatori, Bozzoli non è mai uscito. Ma allora che fine ha fatto? L'inchiesta è ferma al dicembre scorso quando vennero iscritti nel registro degli indagati Alex e Giacomo Bozzoli, nipoti dell'imprenditore scomparso, oltre agli operai Abu, di origini senegalesi, e Oscar Maggi. Giuseppe Ghirardini, addetto ai forni fu trovato morto nei boschi di Case di Viso, sei giorni dopo la scomparsa del suo datore di lavoro. Un giallo nel giallo.

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon