Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Ischia, i turisti in fuga dall'isola e la polemica sui biglietti

Il mio nome e' Kokkis

Un servizio di Fabio Trappolini - Kokkis, ha 21 anni e viene dalla Costa d'Avorio. E' arrivato in Italia scappando dalla guerra, inseguendo il sogno di diventare come uno dei suoi idoli, il calciatore Paul Pogba. Kokkis è stato affidato ad una famiglia italiana nell'ambito di un progetto della Caritas grazie al quale, oggi, può studiare (frequenta la terza media), seguire un corso per diventare pizzaiolo e, ovviamente, coltivare la sua grande passione: il calcio. Fabio Trappolini ha passato una giornata con lui e ci racconta come vive nel nostro Paese e cosa sogna.

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon