Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Barcellona, ecco la corsa del furgone sulla folla

La lotta dei produttori di cotone africani contro i semi Ogm della Monsanto

La multinazionale Monsanto ha chiuso la propria sede in Burkina Faso (quartier generale del gruppo in Africa occidentale) a causa dello sciopero dei produttori di cotone burkinabé che hanno deciso di boicottare i semi ogm della Monsanto, da poco acquisita dalla tedesca Bayern. Grande la soddisfazione degli agricoltori dei Paesi dell'area che si erano uniti in una lotta comune. Dal Mali, Andrea De Georgio

PLAYLIST

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon