Usando questo servizio e i contenuti correlati, accetti l'utilizzo dei cookie per scopo di analisi e per fornire contenuti e annunci personalizzati.
Stai usando una versione precedente del browser. Usa una versione supportata per vivere al meglio l'esperienza su MSN.
SUCCESSIVO
Barcellona, ecco la corsa del furgone sulla folla

Lampedusa, la sindaca Nicolini: "Strage in mare, affondati gommoni con donne e bambini. Superstiti aggrappati ai cadaveri"

Si è salvata soltanto grazie a un cadavere galleggiante che le ha permesso di aggrapparsi e di non annegare una delle due superstiti dell'ultima strage in mare nel Canale di Sicilia. A raccontarlo è la stessa donna, del Guinea, ricoverata presso la Guardia medica di Lampedusa. Con lei l'altra superstite, una giovane donna della Liberia di venti anni, che nel naufragio ha perso il figlio di appena due anni. A raccogliere le loro testimonianze è stata anche il sindaco di Lampedusa, Giusi Nicolini, che ha fatto visita all'hotspot e alla Guardia medica. Sarebbero complessivamente 239 le vittime (di giorgio ruta)

PLAYLIST

Altri video da RepubblicaTV

Video di oggi

image beaconimage beaconimage beacon